Flavio Briatore: “Mai visto un povero creare posti di lavoro, rompono invece di ringraziare”

1
4533
Pubblicità

“Io non ho mai visto un povero creare posti di lavoro”.

Pubblicità

Così Flavio Briatore in un’intervista a ‘mediawebchannel’ di cui ha pubblicato un estratto su Instagram.

“Chi crea ricchezza sono le aziende, gli investimenti. Io non ho mai visto un povero creare posti di lavoro. Ricchi cosa vuol dire? Il ricco non è uno che va in barca ai Caraibi, investe sempre”, dice Briatore.

“Noi siamo partiti con 10 milioni di fatturato, ora fatturiamo 140 milioni e abbiamo 1500 dipendenti. Invece di ringraziarti, rompono anche il c… Il paese vero è questo qui, c’è una rabbia sociale enorme”, aggiunge il manager, che ha chiedendo ai propri fan di commentare: “Vorrei sapere cosa ne pensate nei commenti”.

Mentre su Instagram, leggendo i commenti, sembra che gli utenti siano d’accordo con Briatore, su Twitter le cose son diverse:

Tra i commenti al post su Instagram si legge: “Rabbia sociale, un prodotto artigianale tutto italiano”; “Se per ogni 10 persone ci fosse un Briatore sarebbe tutto completamente diverso”; “Lo Stato deve permettere di guadagnare, far investire, far girare l’economia. Altro che reddito di cittadinanza, bisogna lavorare e permettere di lavorare”.

Tra le critiche, si legge invece: “Piantala con la storiella dell’invidia sociale, sei antipatico, arrogante e presuntuoso. Punto!”; “Bisogna dire che tanti ragazzi rifiutano il lavoro nella ristorazione perché offrono loro tantissime ore di lavoro al giorno per uno stipendio da fame”; “Ma quanto chiacchiera? Ha la mania del predicatore”.

Pubblicità

1 commento

  1. qualcuno ricordi a Briatore che se esistono i poveri è perché ci sono i ricchi!
    tale principio è talmente semplice che pochi lo capiscono, tra questi pochi ci sono anche i “briatore” che lo intendono come un principio comunista, invece trattasi di semplice aritmetica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui