Ucraina, incidente stradale per Zelensky: ‘non sono state riportate ferite gravi’

0
1027
Pubblicità

Volodymyr Zelensky è stato coinvolto stamattina in un incidente d’auto a Kiev mentre tornava dalla città di Izium. Il presidente ucraino non è però rimasto gravemente ferito.

Pubblicità

Lo ha confermato il portavoce di Zelensky Sergei Nikiforov, che ha scritto in un post su Facebook: “Il presidente è stato visitato da un medico: non sono state riportate ferite gravi”, ha detto, aggiungendo che “le circostanze dell’incidente verranno accertate dalle forze dell’ordine”.

“I medici che accompagnano il capo dello Stato hanno prestato soccorso all’autista dell’auto privata e lo hanno messo su un’ambulanza”, ha detto Nykyforov.

Pochi minuti dopo la dichiarazione del portavoce, l’ufficio del presidente ucraino ha diffuso il video del discorso serale che Zelensky pronuncia ogni giorno.

Von der Leyen a Kiev: qui per avvicinare i nostri popoli

“A Kiev, per la mia terza visita dall’inizio della guerra in Russia. Molte cose sono cambiate. L’Ucraina è ora un candidato Ue. Discuterò con Volodymyr Zelensky e Denys Shmyhal come continuare ad avvicinare le nostre economie e i nostri popoli mentre l’Ucraina progredisce verso l’adesione”. Lo ha scritto su Twitter la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen.

Missili colpiscono diga città Zelensky, residenti evacuati

Parte dei residenti di Kryvyi Rih, la città di origine del presidente Volodymyr Zelensky nell’Ucraina meridionale, è stata evacuata dopo che il fiume Inhulets ha inondato le strade a causa dell’attacco russo alla diga di ieri pomeriggio. Otto missili da crociera sono stati lanciati contro l’impianto. “La Russia ha commesso un altro atto terroristico. Hanno colpito una struttura idrotecnica molto grande, il tentativo è quello di lavare via una parte della nostra città. Stiamo monitorando la situazione, ma il livello dell’acqua è salito”, ha detto il capo dell’amministrazione militare Oleksandr Vilkul, citato da Ukrinform.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui