Di Battista contro Draghi: «Con quel “No, non sono disponibile” ha gettato la maschera»

0
2392
Pubblicità

«Dunque il messia sceso in terra, lo Stupor Mundi da Città della Pieve, l’apostolo, il santo, l’unico, inimitabile, il Cristiano Ronaldo della politica, il migliore tra i migliori, la riserva delle riserve della Repubblica, insomma Mario Draghi non è disponibile ad un secondo mandato a Palazzo Chigi. Ovvio. Non ha mai voluto fare il premier. Ha fatto il premier perché qualcuno lo convinse garantendogli poi l’elezione al Quirinale».

Pubblicità

Lo ha scritto in un post su Facebook l’ex deputato del Movimento 5 Stelle, Alessandro Di Battista.

«Dopo esser stato “trombato” nella corsa alla presidenza della Repubblica (e per amor di verità dobbiamo ringraziare per questo soprattutto Conte e Salvini) ha iniziato a fare l’insofferente. Lo schizzinoso. E quando Di Maio ha fatto la scissioncina del suo spiffero di corrente (immagino, tra l’altro, informando costantemente Draghi di tale iniziativa), SuperMario ha preso la palla al balzo ed è uscito di scena provando a dare la colpa agli altri», ha spiegato.

«Ora con quel “No, non sono disponibile” ha gettato la maschera. Spera ancora di fare il Presidente della Repubblica un domani. E ha un’interlocuzione con la Meloni, la più “draghiana” di tutti. Intanto però va in frantumi il progetto dei vari Letta, Di Maio, Calenda e Renzi, quelli dell’agenda Draghi, oggetto mitologico del tutto ignorato dalla pubblica opinione. Senza Draghi a tali fenomeni gli rimane soltanto l’agenda. Uno ci può scrivere sopra tutte le volte che ha detto “mai con Renzi” prima di farci l’alleanza insieme. L’altro ci può appuntare i bonifici che arrivano dall’Arabia Saudita. Il più giovane (soltanto anagraficamente) i futuri colloqui di lavoro (per lo meno lo spero) ed il più triste invece l’orario esatto del volo Roma-Parigi (ovviamente in business trattandosi del segretario del Pd) che partirà dopo le elezioni. Evviva l’agenda Draghi!» conclude il post.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui