Guccini su Meloni: «Quando feci la goliardia di cantare Bella Ciao cambiando le parole, mi infamò»

2
13300
Pubblicità

«Lei dice che quando è nata, il fascismo non c’era più. Dice anche di essere cristiana, ma quando è nata anche Cristo era già morto…».

Pubblicità

Così Francesco Guccini parlando di Giorgia Meloni in un’intervista a Zoro andata in onda nell’ultima puntata di Propaganda Live.

«Credo che ad esempio lei non riuscirà mai a dire apertamente che il 25 aprile va festeggiato perché ha segnato un momento fondamentale per gli italiani, quello della Liberazione».

«Non so se ti ho mai raccontato quando negli anni 90, mi ha telefonato», ha domandato il cantautore, che ha poi raccontato:

«Io non sapevo neanche chi fosse. Ai tempi era la segretaria dei giovani di Alleanza Nazionale e voleva che io partecipassi ad un incontro. Cortesemente, rifiutai. Quando poi qualche anno dopo feci la goliardia di cantare Bella Ciao cambiando le parole, mi ha infamato. Non ci siamo più chiariti. E non mi ha nemmeno più chiamato».

In occasione del 25 aprile del 2020, Guccini aveva cantato l’inno alla Resistenza modificando le parole della canzone: gli invasori odierni sono diventati i tre leader del centrodestra: Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini. Il testo del video, diventato virale, recitava:

«Stamattina mi son svegliato e ho trovato l’invasor. C’era Salvini con Berlusconi, o bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao con i fasci della Meloni che vorrebbero ritornar. Ma noi faremo la resistenza, o bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao, noi faremo la resistenza come fecero i partigian. O partigiano portali via, come il 25 april».

Guarda il video:

Pubblicità

2 Commenti

  1. Certi interventi fatti da persone che stimo a partire da F. Guccini, a proseguire con Renzi e Conte, per proseguire con altri mi lasciano con la bocca amara e mi fanno convincere sempre di più delle mie intuizioni sulla caratteriologia usando l’Astrologia. La politica con l’Arte non ha nulla a che vedere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui